Attali: il futuro è di chi rompe le regole

Jacques Attali, “Scegli la tua vita” (ed.Ponte alle Grazie, 2015, pp.138, € 13).

Jacques Attali, banchiere e intellettuale francese, ha scritto un bel libro, fatto apposta - in questo mondo di avventurieri in politica ed economia - per suscitare persone che coltivino il senso critico, rompendo gli schemi. Lo fa descrivendo un mondo disastroso, nel presente, e ancor peggio nel futuro.  E l’unica via d’uscita è quella di prendere in mano la propria vita per diventare se stessi.

I suoi “pionieri del Rinascimento”, modelli ai quali ispirare le nostre vite, sono personaggi di ogni epoca che hanno rotto con il passato e costruito strade nuove, come Abramo, Kurt Cobain, Steve Jobs, i makers, ...

Sembra più una guida di selfempowerment scritta da un guru  - che indica "Le 5 tappe per diventare se stessi" – piuttosto che un saggio scritto da quello che è stato definito l'”eminenza grigia” di Francois Mitterrand...  Un bel conforto per chi ha fatto scelte personali, anche dolorose o faticose, ma coerenti. E tira diritto.

Scrivi commento

Commenti: 0