J.Attali: il futuro al 2060 (o prima)

Jacques Attali, BREVE STORIA DEL FUTURO

Edizione rivista e aggiornata (Fazi, febbraio 2016, pp.278, € 17,50).

 

E’ in uscita uno dei saggi fondamentali di Attali, rivisto e aggiornato agli ultimi scenari mondiali. L’autore, con una notevole e gradevole narrativa, delinea come evolverà il mondo da qui al 2060, i rapporti tra le nazioni, il mercato, il clima, il terrorismo e la popolazione, individuando cinque “ondate”: la fine dell’impero americano (2015-2025), il mondo policentrico (fino al 2035), l’iperimpero (fino al 2050), l’iperconflitto (fino al 2060), l’iperdemocrazia (2060 o prima). Il libro ha ispirato una apprezzata mostra al Louvre (chiusa il 4 gennaio u.s.), che aprirà i battenti a Milano (Palazzo Reale), a marzo.